26/03/2021 TRIESTE – IN PIAZZA CONTRO LA DAD || Circa duecento persone tra studenti, genitori e sindacalisti hanno manifestato questa mattina in piazza Unità per chiedere il ritorno delle lezioni in presenza e investimenti nel settore della scuola. La manifestazione si è svolta nella giornata di mobilitazione nazionale proclamata dai Cobas, alla quale hanno aderito a livello locale il comitato ‘Priorità alla scuola’, Unione degli Studenti, Link e ‘Nonunadimeno’. “Stiamo vedendo che nei fatti non sta cambiando nulla, quindi servono investimenti seri sulla scuola, sull’edilizia, sugli organici e su tutti quei fattori che rendono la scuola sicura anche quando c’è una pandemia”, ha affermato Davide Zotti di Cobas scuola Trieste. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(1bqNDNup1AM)finevideoid-categoria(tg)finecategoria