01/04/2021 TRIESTE – ITIS, AUMENTO DELLE RETTE: “COSTRETTI DALLA PANDEMIA” || L’assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi, stamani, in occasione dell’inaugurazione della stanza degli abbracci nella Casa di Riposo di Aviano, ha toccato uno dei tasti più dolenti collegati magari indirettamente all’epidemia di Coronavirus: l’aumento delle rette cui sono state costrette alcune residenza per anziani, fra cui l’ITIS.
Un aumento che, in un anno significa 1.300 euro in più, a gravare sulle tasche dei residenti, e delle famiglie che si affidano alla struttura di via Pascoli. Due le ragioni alla base della decisione, certo non facile: l’aumento dei costi complessivi causato dalla pandemia, e la conseguente diminuzione dei posti letto, pari al 30%. ITIS, fra l’altro, dovrà procedere ulteriormente per arginare la situazione.
In un simile contesto, un dato positivo c’è, e riguarda la copertura vaccinale. Che, all’ITIS, è più che buona. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(80bcLsEaqLM)finevideoid-categoria(tg)finecategoria