07/04/2021 TRIESTE – UNA DISTESA DI MEDUSE INVADE IL GOLFO: A MIGLIAIA ASSEMBRATE DAVANTI ALLE RIVE || C’è un che di beffardo nel vedere nel golfo di Trieste l’enorme quantità di meduse assembrate a pochi passi da Piazza Unità, nel tratto fra la stazione marittima e il molo audace. La zona rossa non vale per questa specie acquatica, esattamente la Rhizostoma Pulmo conosciuta come Polmone di mare, che è arrivata in gran quantità nelle acque giuliane facendosi notare non solo lungo le rive ma anche a Muggia e Sistiana.
Si tratta di una medusa non particolarmente nociva per l’uomo in quanto i suoi tentacoli di norma non risultano urticanti tali da creare pericoli seri. Solo su soggetti particolarmente sensibili il contatto può provocare irritazioni che scompaiono comunque spontaneamente in breve tempo ma lasciando un prurito o dolore fastidioso.
L’abbondanza di questa specie è da ricondurre alle correnti e ai venti che le hanno fatte arrivare a due passi dal municipio, in un cul-de-sac che ha poi scatenato le foto social e, nel nostro caso, queste riprese. (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(0Y3hSd1JriQ)finevideoid-categoria(tg)finecategoria