07/04/2021 TRIESTE – SI RIFIUTA DI INDOSSARE LA MASCHERINA AL SUPERMERCATO: MULTATA || Si è rifiutata più volte di indossare la mascherina a protezione di naso e bocca all’interno di un supermercato e all’arrivo della Polizia è stata sanzionata per violazione delle norme anticontagio. E’ accaduto ieri mattina a Trieste, nel negozio Dipiù di via Villan de Bachino a Roiano. Una volta ricostruito l’episodio, la donna, una triestina di 46 anni, è stata multata dagli agenti della Squadra Volante della Questura.
La Polizia ha denunciato quattro cittadini afghani e due nepalesi per essersi sottratti all’isolamento fiduciario. I sei sono stati fermati e identificati all’esterno dell’ostello che li ospita a Prosecco, da agenti della Squadra Volante del Commissariato di Duino Aurisina. Completati gli atti, i sei sono stati riportati nella struttura di accoglienza per proseguire la quarantena.
Si rifiuta di pagare il tassista ma quest’ultimo si rivolge alla Polfer, che denuncia il passeggero. Si tratta di un triestino di 52 anni, che la Polizia Ferroviaria ha denunciato per insolvenza fraudolenta. E’ successo ieri e l’identificazione è stata possibile proprio perché il conducente si è rivolto immediatamente agli operatori della stazione. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(zRjxmrHacHk)finevideoid-categoria(tg)finecategoria