09/04/2021 TRIESTE – PRENOTAZIONI VACCINI OVER 60, CODE CONTENUTE IN FARMACIA || Se qualcuno si aspettava, come accaduto qualche settimana fa per le persone più anziane, grandi code in farmacia oggi, primo giorno delle prenotazioni per il vaccino agli ultrasessantenni, sarà rimasto deluso, o interdetto. Le file, intendiamoci, si sono create; ma soprattutto prima dell’apertura; poi, la situazione si è normalizzata.
Insomma, la macchina, perlomeno per quel che riguarda le farmacie, appare piuttosto rodata. Vero è che ci sono due elementi da prendere in considerazione: la maggior parte degli appartenenti alla fascia 60-70 lavora, pertanto può aver scelto di prenotare il vaccino via telefono, oppure di aspettare domani per utilizzare le farmacie.
Poi, c’è sicuramente la questione Astrazeneca, che può aver raffreddato gli entusiasmi e indotto qualcuno ad una certa prudenza, se non freddezza, nei confronti della vaccinazione.
Per le farmacie, in ogni caso, l’operazione vaccino rappresenterà una sorta di punto di non ritorno verso una concezione nuova del lavoro e del rapporto con i cittadini, prima ancora che con i clienti. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(xBU-FDtYU9o)finevideoid-categoria(tg)finecategoria