15/04/2021 TRIESTE – VIAGGIO TRA I RUDERI DELLA FERRIERA: L’ARIA DI SERVOLA? ”ABBATTUTO L’INQUINAMENTO” || Un considerevole calo dei valori inquinanti nell’aria di Servola dopo la chiusura dell’area a caldo della Ferriera: è quanto hanno illustrato stamane i tecnici dell’Arpa assieme all’assessorato all’ambiente, all’interno dello stabilimento del tutto inedito.
Come ha spiegato il Direttore Generale di Arpa Fvg, Stellio Vatta, i risultati sono stati ottenuti mettendo a confronto le rilevazioni prima e dopo la chiusura dell’area a caldo di due stazioni nel centro di Trieste, quello di piazzale Rosmini e Carlo Alberto, con una interna alla Ferriera. E dai risultati è emerso che i valori riscontrati sono perfettamente sovrapponibili a quelli che si riscontrano nell’ambiente urbano.
Nei primi mesi del 2021, però, sono stati anche rilevati “valori peculiari di inquinamento atmosferico”, cioè tre episodi di ‘spolveramento’ e odori fastidiosi, dovuti alle attività di demolizione e altre cause. (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(LeIrgcy6m8E)finevideoid-categoria(tg)finecategoria