22/04/2021 TRIESTE – ‘GENERALI A MOGLIANO: NON FU COLPA DI POLIS’: LE RIVELAZIONI IN UN LIBRO || E’ una delle convinzioni più radicate nell’opinione pubblica triestina, quella che spiega la scelta delle Generali di trasferire la sede a Mogliano Veneto come ripiego dopo il rifiuto di Trieste ad accoglierla in Porto Vecchio. Nel suo ultimo libro, “Il lungo viaggio del Leone di Trieste”, Ezio Martone raccoglie documenti e testimonianze che raccontano una storia diversa, che assolve la politica locale dell’epoca. Particolarmente significativa la ricostruzione della vicenda resa dall’ex capo dei servizi immobiliari delle Assicurazioni Aurelio Slataper
Secondo le testimonianze raccolte nel libro dunque, lo spostamento a Mogliano della direzione Italia di Generali era già stato deciso ben prima della nascita del progetto Polis, poi naufragato nei primi anni 90, di insediamento del Leone in Porto Vecchio.
Con il volume, che si avvale dei contributi del già citato Slataper, di Gianfanco Carbone, Paola Grego Lunghini, Anna Millo, Aldo Minucci e della senatrice Tatjana Rojc, Martone intende dunque far luce sulla vicenda e spazzare via le dicerie, tuttora molto diffuse a Trieste. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(LD8wU4C72Ow)finevideoid-categoria(tg)finecategoria