28/04/2021 TRIESTE – ARRESTATO SPACCIATORE: TRASPORTAVA CHILI DI DROGA DALLA SLOVENIA || ARRESTATO SPACCIATORE
TRASPORTAVA CHILI
DI DROGA DALLA SLOVENIA

Arrestato spacciatore sloveno. L’operazione, condotta dai carabinieri di Aurisina si è conclusa nei giorni scorsi, quando i militari, grazie all’attività investigativa sono riusciti a fermare un cittadino sloveno accusato di importare cocaina dal suo paese in Italia. I carabinieri, nell’operazione antidroga hanno anche denunciato sei persone che erano indagate per l’attività di spaccio. Le indagini, inoltre, hanno permesso di individuare una decina di giovani quali consumatori delle droghe.
I militari dell’arma hanno sequestrato numerosi dosi di cocaina, cannabis, ecstasy nascoste nelle mutande degli indagati, che si recavano al confine per i vari rifornimenti. Sequestrati anche bilancini di precisione e il denaro proveniente dalla vendita della droga.
Dalla ricostruzione degli eventi i carabinieri sono risaliti alla movimentazione di almeno 3 chili di cannabis dalla Slovenia e mezzo chilo di cocaina.

LITE IN VIA FLAVIA
DENUNCIATO 47ENNE
IN POSSESSO DI TAGLIERINO

Denunciato dalla polizia un triestino di 47 anni per il possesso ingiustificato di un taglierino. Gli agenti hanno ricevuto una segnalazione di una lite in via Flavia e, dopo gli accertamenti, hanno sorpreso il 47enne con un il taglierino nascosto nel marsupio.

CONTAINER PERDE
LIQUIDO INFIAMMABILE
INTERVENTO DEI POMPIERI

Intervento dei vigili del fuoco al varco 4 del Punto Franco Nuovo in Molo VII per la fuoriuscita da un container di liquido infiammabile. Sul posto ii personale del nucleo Biologico Chimico Radiologico e del funzionario di guardia per la messa in sicurezza dell’area. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(n99u8zgJH7I)finevideoid-categoria(tg)finecategoria