03/05/2021 TRIESTE – DJ MORTO IN FRANCIA: IN CUSTODIA GIUDIZIARIA LA COMPAGNA TRIESTINA || E’ giallo in Francia sulla morte del dj italiano Davide Masitti, noto negli ambienti della musica elettronica come Dafrikkyo, ucciso martedì scorso da una coltellata al fianco. La sua compagna Anna, triestina di 38 anni, sarebbe in custodia giudiziaria nell’ambito dell’indagine aperta dalle autorità francesi per omicidio volontario. A riportarlo è l’Ansa. Il 49enne dj originario di Modena è stato trovato morto nella sua casa nel piccolo paese di Saint Michel de Castelnau, nel Dipartimento della Gironda. In quel paesino di appena 245 anime Davide Masitti si era trasferito due anni fa con la compagna triestina e i due figli per inseguire il suo sogno musicale. L’allarme ai soccorritori è stato dato martedì sera alle 23.30 circa. Da quanto si apprende, l’uomo sarebbe stato colpito da un’unica coltellata al fianco mentre si trovava nella sua villetta. Come riporta l’agenzia, secondo gli investigatori francesi la compagna avrebbe colpito il 49enne con un fendente, ma senza l’intenzione di ucciderlo. La stessa, interrogata, avrebbe respinto ogni accusa, spiegando che Davide si sarebbe ferito da solo. Sotto shock i parenti della vittima. Il fratello di Davide, che vive in provincia di Modena, ha dichiarato di escludere categoricamente la responsabilità della compagna nella sua morte. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(R4xKqFgjhzQ)finevideoid-categoria(tg)finecategoria