11/05/2021 TRIESTE – DEHORS, QUELLI CHE APPARECCHIANO E RIVITALIZZANO LE STRADE || La questione dehors, per i ristoratori triestini alle prese con le riaperture ancora parziali, resta fondamentale. Vero è che, come ieri a Telequattro ha raccontato Luca Morgan, un regolamento forse da rivedere impone soluzioni che sembrano eccessive per chi vorrebbe, comprensibilmente, rimettersi in pista il prima possibile.
Al di là del tipo di soluzione, come dire?, architettonica proposta, il gazebo stesso pone una serie di problemi.
Il titolare delle Bracerie Venete, dunque, ha fatto ricorso al regolamento del Comune, sotto certi aspetti più evidente in pieno centro, che consente di chiudere un tratto di strada non interessato da flussi di traffico importanti, e di fatto apparecchiare occupando un tratto di via Sant’Apollinare.
Le procedure burocratiche sono state velocissime.
La soluzione, fra l’altro, che impatta poco sul traffico, oltretutto in un orario dove esso è ridotto di suo, piace alla gente. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(dojdR7yiIN8)finevideoid-categoria(tg)finecategoria