16/06/2021 TRIESTE – DA GRADO A TRIESTE, I TURISTI AUSTRIACI FANNO ROTTA IN CITTA’ || Non solo un passaggio utile ai triestini per approdare sui 3 chilometri di spiagge dell’Isola del Sole, ma anche un vettore turistico per portare a Trieste i turisti – soprattutto austriaci – che soggiornano a Grado. Le voci dei passeggeri della Nave Adriatica che ha preso servizio ieri parlano chiaro: al primo viaggio verso Trieste la nave si è quasi riempita, norme Covid permettendo, di vacanzieri desiderosi di visitare la città della bora. Ecco dunque che la ripartenza del collegamento dovrebbe far parlare di più, in realtà, della Grado-Trieste. Non come tragitto di ritorno ma come opportunità tornata operativa a seguito della gestione del servizio appaltato da TPL FVG all’armatore veneziano Pierfilippo Vidali. Eccoli al primo sbarco alla radice del Molo Audace: un approdo privilegiato che permette l’immediato ingresso in piazza Unità, ai caffè storici del centro, alla salita al Colle di San Giusto (ora possibile anche in ascensore dall’omonimo park), alla sosta enogastronomica nei locali piuttosto che allo shopping. In tempi di ripartenza un segnale chiaro per gli addetti ai lavori. (Servizio di Marco Stabile)


videoid(-vIYBFD6zC4)finevideoid-categoria(tg)finecategoria