TELEQUATTRO | Medianordest

TRIESTE | LUNEDI’ CERIMONIA PER I CADUTI IN RUSSIA

19/06/2021 TRIESTE – LUNEDI’ CERIMONIA PER I CADUTI IN RUSSIA || Lunedì 21 giugno a Trieste, alle
ore 10.30 nel Parco della Rimembranza sul colle di San Giusto
(alla base della scalinata del monumento ai Caduti di Trieste),
saranno ricordati i militari triestini, goriziani, istriani e
dalmati caduti e dispersi sul fronte russo nella seconda Guerra
mondiale.
La cerimonia è promossa dalla sezione “Giuliana” di Trieste e
Gorizia dell’Unione nazionale italiana Reduci di Russia (Unirr)
in occasione del 40/o della posa del cippo in memoria dei Caduti
durante la campagna di Russia 1941-1943, avvenuta il 21 giugno
1981.
Sono circa 900 i giovani triestini, goriziani, istriani e
dalmati che persero la vita durante i combattimenti nei tre anni
di guerra, nel corso della tragica ritirata dal fronte del Don,
nelle famigerate “marce del davaj” e nei campi di prigionia
sovietici.
Dei circa 80 mila soldati italiani dati per dispersi o catturati
dai russi, ne tornarono in Italia solo 10 mila. Alcuni ufficiali
prigionieri tornarono solo nel 1954, come il triestino Guido
Musitelli, capitano della Julia.
Alla cerimonia interverranno i rappresentanti istituzionali
della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Trieste e del
Comando militare Esercito “Friuli Venezia Giulia”. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(9w8TBfPOcfM)finevideoid-categoria(tg)finecategoria

Exit mobile version